Regolamento d’Istituto

  1. L’ingresso a scuola degli alunni è fissato alle ore 8,00.
  2. NESSUNO PUO’ USCIRE DALA SCUOLA, SE NON PRELEVATO DA UN GENITORE O DA UNA PERSONA DA QUESTI DELEGATA; MUNITA DI UN DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO.
  3. È vietato introdurre a scuola oggetti non di uso scolastico, se non autorizzati da un insegnante.
  4. È assolutamente vietato lanciare oggetti dalle finestre e sporgersi dalle stesse.
  5. L’alunno con il suo comportamento, non deve ledere gli interessi degli altri. Deve avere cura dell’arredamento scolastico, i cui eventuali danni saranno risarciti dal responsabile. Il ripristino di oggetti mancanti, quali cancellini, ecc. .., sarà a carico del responsabile e, qualora questi non fosse individuato, a carico dell’intera classe.
  6. Durante l’intervallo, gli alunni possono liberamente usufruire dei servizi igienici.
  7. È tassativamente vietato fumare nell’Istituto, Legge 584/75.
  8. Si esce dalle aule, alla fine della prima ora solo uno alla volta.
  9. Le giustificazioni delle assenze devono essere presentate all’insegnante della I ora di lezione. La firma della persona che giustifica deve essere la stessa di qella apposta sulla copertina del libretto delle giustificazioni.
  10. Le assenze che non superano i cinque giorni, compresi eventuali giorni festivi, devono essere Giustificate con certificazione medica, a meno che non si tratti di motivi di famiglia, di cui sia data preventiva informazione all’insegnante, che l’annoterà sul giornale di classe.
  11. Gli alunni che giungono a scuola in ritardo, devono giustificare tale ritardo con le stesse modalità previste per le assenze.
    Per ripetuti ritardi (tre) saranno convocati i genitori e concordati insieme gli interventi Opportuni.
  12. L’ingresso dopo le 8,30 comporterà l’assenza della prima ora di lezione.

Certo che tali regole verranno da tutti seguite, auguro buon lavoro e buon anno scolastico.